Reno Road Jazz 2019


Reno Road Jazz 2019

È giunta alla sua quarta edizione l'interessante manifestazione Reno Road Jazz, rassegna organizzata dall'Unione Reno Galliera, che unisce otto comuni della provincia di Bologna. Sotto la direzione artistica di Sandro Comini, la serie di eventi che va dal 5 giugno al 3 ottobre, riunisce in un unico cartellone musica, letture, proiezioni e iniziative diverse legate al mondo del jazz.

Sono ben 14 gli eventi in cartellone quest'anno, tutti organizzati all'interno di scenari caratteristici e suggestivi, come la Villa Beatrice di Argelato, Piazza Torino Bosi a Galliera Antica, il chiostro della Biblioteca di San Giorgio di Piano e il Parco del Museo Casa Frabboni di San Pietro in Casale. Filo conduttore il jazz nelle sue numerose sfaccettature, un genere musicale che da decenni coinvolge con i suoi ritmi in grado di combinare leggerezza d'ascolto e profondità d'animo.

Dopo le prime serate (del 5, del 7 e dell'11 giugno, che hanno spaziato dalla musica del Molinari Jazz Quartet alla presentazione del libro "Louis Armstrong Satchmo. Oltre il mito del jazz" di Stefano Zenni), la rassegna è ormai già entrata nel vivo: particolare e suggestiva sarà l'esibizione del Reggimento Genio Ferrovieri in Via Rimembranza, a Castel Maggiore, nella serata del 18 giugno, un concerto voluto per rafforzare il legame tra i cittadini e gli uomini e le donne dell'Esercito, in cui verranno riarrangiati in chiave jazz numerosi brani della musica pop italiana.

Tra i concerti più interessanti e attesi della manifestazione spicca sicuramente quello del 26 giugno, che vedrà sul palco di piazza Testoni a San Pietro in Casale Federico Stragà e la Village Swing Band in un omaggio a Frank Sinatra, una delle voci più rappresentative dello swing statunitense. Latin lover e amante del lusso e del gioco, tanto da dedicare a quest'ultima passione un musical, "Bulli e Pupe", e una canzone, "Luck Be a Lady", contenuta nello stesso film, Sinatra è stato reinterpretato dal bellunese Federico Stragà in un album tributo del 2008, che uscendo dalla sua classica produzione pop ha visto il cantautore avvicinarsi con grande bravura al suo vecchio amore.

Il disco, uscito a 10 anni dalla morte di Sinatra, ha messo in mostra un lato sconosciuto di Federico Stragà, un animo elegante e raffinato ben sposato all'intimità tipica delle atmosfere del crooner statunitense. Tanti i brani proposti nell'album e pronti per essere ascoltati live a San Pietro in Casale, da "Mack The Knife" a "On the sunny side of the street", fino all'indimenticabile "I've Got You Under My Skin".

Ancora musica il 27 giugno, presso l'Enoteca Natali di Pieve di Cento, con l'evento Note di Jazz, nel quale risuonerà la bravura di Alessandro Russo (Piano elettrico), Francesco Predieri (Chitarra) e Roberta Righi (Voce), e il 30 giugno in Piazza Bosi a Galliera Antica, data e luogo della presentazione del cd de Le Scat Noir, trio tutto al femminile composto da Sara Tinti (Pianoforte e voce), Natalia Abbascuià (Voce e violino) e Ginevra Benedetti (Voce), che proporrà al pubblico il proprio repertorio di brani della tradizione jazz, e non solo, interpretati con incredibile maestria ed eclettismo.

Una particolare atmosfera avvolgerà invece Piazza Andrea Costa a Pieve di Cento il 9 luglio, in occasione della riproposizione del film muto "Il segno di Zorro", del 1920, accompagnato dalla musica live a cura del Sandro Comini And Teo Ciavarella Duo. Sarà invece il Gianni Vancini Quartet ad animare la serata dell'11 luglio Villa Beatrice ad Argelato, con un concerto di jazz contemporaneo in cui il sax contralto di Vancini si unisce all'estro di Michele Bonivento alle tastiere, Marco Dirani al basso elettrico e Paolo Ruboli alla batteria).

Reno Road Jazz si chiuderà il 3 ottobre a Castello d'Argile, con la proiezione del documentario di Roberto Salani intitolato "Forever Jazz" presso il Teatro Casa del Popolo, un film in cui si racconta la storia dei luoghi artistici e delle sale prova delle maggiori jazz band di Bologna con riferimento ai giorni nostri.

Per ogni altra informazione sugli eventi e per conoscere il programma completo della rassegna, è possibile visitare il sito dell'Unione Reno Galliera all'indirizzo http://www.renogalliera.it.

  
  
  
Visite: 435     
Soltanto gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Per lasciare il tuo commento, autenticati inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
Non ci sono commenti degli utenti per questo articolo

Informativa
In questo sito vengono utilizzati cookie, anche di terze parti, per fornire una migliore esperienza di navigazione. Nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l'utente personalmente. Per avere maggiori informazioni clicca qui. Se continui nella navigazione di questo sito accedendo a un qualunque elemento oppure chiudendo questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.

offlineCHAT - offline
Per chattare con i tuoi amici devi autenticarti inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
0