Naima Club


Indirizzo: via Somalia, 2 - 47100
Dove: Forlì (Forlì-Cesena)
Telefono: 0543.722728
Web: www.naimaclub.it
Tipologia: Cocktails Bar, Live Music
caricamento mappa in corso....
Sono passati ventcinque anni da quando ci siamo ritrovati a casa mia, seduti su un tappeto di lupo bianco, con un pugno di amici, per trovare un nome ad un club dove organizzare concerti, incontri, performances artistiche e tante altre cose. Era il 1982.

Eravamo divisi in due categorie: gli amanti del jazz e gli appassionati di rock. Prese il sopravvento il filone jazz, perchè era più preparato, più convincente e poi perchè aveva proposto un nome per il club ( Naima) che aveva sbaragliato tutte le altre ipotesi.

In verità già nel 1982 avevamo dato vita ad un piccolo ma simpatico momento di aggregazione musicale nella sala mostre del circolo Arci, Karl Marx, con un’ospite fisso: la ragazza di un noto giocatore della squadra di basket di Forlì, allora sugli allori della serie A, bravissima cantante di folk americano, che si alternava ai nostri amici che sapevano suonicchiare qualcosa.
Non esisteva ancora niente del genere in tutta la Romagna, tutti i venerdì sera avevamo il pienone, la gente era affamata di musica ma essenzialmente voleva stare insieme, incontrarsi, conoscere altra gente. Da qui l’idea di spostarsi in un locale più grande.

Il Ciaika di San Martino in Strada faceva al caso nostro in quanto era dotato di due sale: la prima, lo Skorpion, più piccola, capace di contenere non più di 150 persone, e la seconda, molto più grande, con una capienza per 1.500 persone, allora indiscussa regina del “lissio” ma con una serie di grossi concerti di musica leggera italiana sulle spalle negli anni precedenti.

Partì tutto da lì: dopo una prima serie di concertini jazz nella sala piccola, da dove sono passati tutti i gruppi emergenti della scena jazz italiana, tra cui il compianto Luca Flores, su cui Valter Veltroni ha scritto un bellissimo libro, scoprendone tutta la bravura e l’impareggiabile creatività musicale, decidemmo di buttarci sui grossi concerti e quello di Chet Baker fu la nostra consacrazione ufficiale.
Ricordo che quando andai a prenderlo all’albergo Masini verso le 21,30, mentre i suoi musicisti erano già al club a finire il sound cheek col mitico Romano Lombardi, che aveva al seguito il figlioletto Renato, a cui voleva insegnare il mestiere, il maitre dell’albergo i disse che era appena uscito.

Mi precipitai subito fuori col cuore in gola per paura di non riuscire a trovarlo, rintanato già in un barettino a farsi il suo primo cicchetto serale.

Fortunatamente e con enorme sollievo lo vidi davanti ad una luccicante vetrina di scarpe appena inaugurata. Altrimenti...addio concerto!!!

Era l'1 marzo del 1984.

Dopo quattro anni di concerti jazz ci avvitammo su noi stessi, avevamo creato un ghetto di jazzisti, anche se era un ghetto dorato, perchè eravamo sempre gli stessi, vedevamo sempre le stesse facce. Sentivamo il bisogno di entrare in contatto con altra gente, con altri generi musicali.

E così, anche per il deterioramento dei rapporti con i proprietari del locale, decidemmo di trasferirci alla Vecchia Stazione. E qui, tra i treni che ci sfioravano ad appena tre metri, le tagliatelle di Mario che arrivavano nell’intervallo, un certo Vinicio Capossela che cominciava ad avere una schiera di fans sempre più grossa, nostro ospite fisso ogni anno, rimanemmo per altri cinque anni, quando
decidemmo di fare il grande salto.

Nell’ottobre del 1995 inaugurammo così il nuovo Naima, presso la sala polivalente della Coop Taverna Verde, già mitica sala cinematografica d’essai, balera, sala da tombola, mentre sempre il nostro mitico Vinicio Capossela finiva di fare il suo sound cheek e i fabbri e i falegnami terminavano le ultime rifiniture prima dell’apertura.

E dopo venticinque anni eccoci ancora qua, tra promesse mancate da parte di alcuni amministratori pubblici, per un adeguato sostegno ad uno dei più importanti club musicali del panorama italiano, con grossi sacrifici e tanta passione da parte nostra, stiamo traghettando il Naima club oltre la soglia del quarto di secolo, con più di 5.000 musicisti ospitati, circa 255.000 presenze, circa 8.000 soci, che rinnovano ogni anno la tessera.

In Italia ci sono solo altri due club che possono vantare questa longevità: l’Alexander Platz di Roma e le Scimmie di Milano.

E allora...lunga vita Naima!!!
  
  
  
Visite: 7397     
Soltanto gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Per lasciare il tuo commento, autenticati inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
Sound Journey Electric Trio
Alla c/a del/la Responsabile Artistico,

"Cos'è una composizione se non una combinazione di esperienze,
di informazioni, di ascolti, di immaginazioni? Ogni brano è l'espressione di un particolare gioco delle idee all'interno di una cornice stilistica dove tutto può essere continuamente ordinato, arrangiato, reinterpretato".
Il Sound Journey Electric Trio, attraverso la libera espressione dei principi creativi condivisi dai suoi membri propone un viaggio a contatto tra molteplici idee musicali caratterizzate da un sound coerente ed essenziale.
Il SJET propone brani inediti di nostra composizione e standard classici della discografia Jazz e Fusion; Pat Metheny, Miles Davis, George Benson, Henry Mancini...Giorgio Taurasi guitars, Giacomo Tongiani drums, Diego Persi Paoli bass.
Ascolta la playlist con i ns inediti su YouTube,Spotify e altre piattaforme...
https://youtube.com/playlist?list=PLzaP2__RwNzey8dmN7_h934V4Fv5dF8Mk

In attesa di una cortese risposta porgo cordiali saluti.

Diego
soundjourney.etrio@gmail.com. cel3934341532
inviato il 05/10/2023
Andrea
Ciao!
siamo i BLUVELENO, sarebbe possibile suonare dai voi, magari aprendo anche ad altre band o partecipare in qualche contest, infiammando il palco insieme?
Fatemi sapere, allego qualche materiale se vi serve per valutare.
video: https://youtu.be/VSKqIatoBcY
https://open.spotify.com/artist/2pxeQTF5RQn7LBVIM9ff5L?si=1250cf45ddf84e2f
https://soundcloud.com/user-773197803/tracks
https://www.facebook.com/bluvelenoband
Grazie mille
inviato il 05/02/2023
natural mystic
Salve ci proponiamo come reggae cover band per eventuali serate.
Noi siamo i “Natural Mystic” ,un gruppo perugino che nasce nel 2018 dall’incontro fortunato tra 6 elementi, da tempo amici, che insieme e non, hanno calpestato palchi reggae, ska, dub e di altro genere, per diversi anni.
L’idea di cominciare con cover di leggendari brani Reggae (da cui nasce il nome del gruppo) in occasione di un concerto in supporto alle zone terremotate del centro Italia, si è trasformata nella volontà di continuare a condividere questa esperienza musicale per le potenzialità che la contraddistinguono.

Ciufo: voce, cori
Manu: chitarra, voce, cori
Sandrone: basso
Raffo: batteria
Carletto: drum machine, percussioni
Gigi: tastiera
Francescone: chitarra


There’s a natural mystic blowing thru the air


https://www.facebook.com/pages/category/Musician-Band/Natural-Mystic-Umbria-Reggae-Band-240555273219527/
inviato il 29/06/2019
Aspronauts
Salve, siamo gli Aspronauts, rock cover band fiorentina le nostre cover spaziano dal rock blues anni 60/70 ( Led Zeppelin, Acdc...)al grunge/rock anni 90, (Skunk Anansie, Guns...). Stiamo cercando, per proporci, spazi e locali che diano la possibilità di suonare Live!

Questa è la nostra pagina Facebook dove potete trovare nostre demo, foto e video!!
https://www.facebook.com/Aspronauts-1658232204405832/

Se siete interessati al nostro progetto musicale contattateci pure! Grazie per adesso, e buon proseguimento!
Aspronauts
Aspronauts
Un viaggio spazio-temporale tra le costellazioni del rock...presto anche sulla Terra

I nostri contatti
Anna 3495614334
Pietro 3391561566
Andrea 345 3114629
inviato il 14/12/2018
Nottenera
ciao mi chiamo Paolo faetanini,sono un cantautore di rimini
volevo farvi ascoltare un paio di brani con la mia band "NOTTENERA"
del mio nuovo progetto
che si intitola "metropoli "
la formazione della band comprende ;chitarra,fisarmonica,tromba ,contrabbasso,batteria,violino
anche per un eventuale concerto nel vostro locale

Tango per un povero diavolo


La metropoli
questo il link per i brani
https://www.dropbox.com/sh/rd6965ol7zgdj50/AAD0bu6EueOTaV_ozEIUXQf_a?dl=0

Grazie per il tempo che mi avete dedicato
Saluti Paolo
inviato il 24/05/2017
GasolineBand
Ciao a tutti, siamo una tribute band dei mitici Lynyrd Skynyrd uno dei gruppi più rappresentativi del Southern Rock. La nostra band è composta da elementi di esperienza musicale e vi proponiamo una serata nel vostro locale.
Contatto: gasolineband.r@libero.it
link: http://youtu.be/P9EYla6Rq_k
http://youtu.be/3PPxlQei0Uk
http://youtu.be/gQDQ0kGxJS8
inviato il 16/04/2015
KOMAKINO
Salve,
noi siamo una band tributo ai Joy Division e proponiamo un repertorio di un'ora e mezza che spazia dagli unici due album in studio (Unknow Pleasure e CLOSER) fino ai classici più famosi e alle B-sides.
Siamo in ricerca di date per offrire al 100% la musica,lo stile e la carica dei Joy Division.

Se sei interessato puoi dare un'occhiata anche qui:

Facebook: https://www.facebook.com/pages/KOMAKINO/255452667942928

Profilo Reverbnation (dove è possibile ascoltare 3 brani registrati): http://www.reverbnation.com/komakino3

Per Contatti: 3275330995 (Davide)
inviato il 14/02/2015
The ABC Band
Salve mi chiamo Gian Marco, cantante e bassista del gruppo rock "The ABC" Nato circa 1 anno fa con l'attuale composizione strumentale (voce, basso, chitarra, tastiera e batteria) siamo in preparativi per l'estate e cerchiamo locali e bar interessati al nostro repertorio che va dal rock anni 50 fino a salire (60-70-80-90), presentiamo cover di noti gruppi come Beatles, Queen, AC/DC, Van Halen, Little Richard e molto altro!

Voce e Basso: Capriccioni Gian Marco;

Chitarra: Alessandro Uccellini;

Tastiera: Serena Naldoni;

Batteria: Andrea Tedaldi;

Nel caso di un Vostro interesse a contattarci potete scrivere alla mia mail:

gim.my91@live.it

potete visitare la nostra pagina facebook:

https://www.facebook.com/theabcband

e contattarci al numero: 3801443220.

Grazie per l'attenzione!
inviato il 17/05/2014
Mattia83
Mi chiamo Mattia Mersecchi, sono il referente della band Silver Tongue di Forlì, siamo in cerca di locali dove poter far conoscere la nostra musica Rock inedita, se siete interessati nella nostra pagina potete trovare il link di 3 nostri pezzi, Rock - Irish - Pop in italiano da poter ascoltare e i contatti per organizzare eventuali spettacoli.
inviato il 14/09/2012
BlackFairy
Salve. Sono Barbara. Volevo proporVi una cover band dei Judas Priest,
i Black Teachers, per una serata (eseguono canzoni anche dei black
sabbath, metallica, ac/cd).
Se siete interessati, sono disponibile ad inviarvi un loro cd promo.
Potete contattare me 3470405789 oppure Michele 3356645848

I pezzi del loro repertorio sono: Black Sabbath, Monster of Rock, Hell
Patrol, For All Eternity, Dreamer Deceiver, Desert Plains, Steeler,
Beyond the Realms of Death, The Green Manalishi, Metal Gods, Night
Crawler, Children of the Sea, Iron Man, Nothing Else Matters, Heaven
and Hell, Stairway to Heaven, A touch Too Much, Paranoid, Breaking the
Law, She, Hole in the Sky, Diamonds and Rust, Run of the Mill, Here
Come the Tears, Worth Fighting For, Living After Midnight, Thank You,
Victim of Changes, You've Got Another Thing Coming...
inviato il 21/05/2012

Informativa
In questo sito vengono utilizzati cookie, anche di terze parti, per fornire una migliore esperienza di navigazione. Nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l'utente personalmente. Per avere maggiori informazioni clicca qui. Se continui nella navigazione di questo sito accedendo a un qualunque elemento oppure chiudendo questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.

offlineCHAT - offline
Per chattare con i tuoi amici devi autenticarti inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
0