Zu + Alos + Mombu + Sybian


Quando: giovedì 17 marzo 2011
Dove: Ravenna
Genere: Rock
Location: Almagià
ZU: Gli Zu sono in tre: Luca Mai al sax baritono, Massimo Pupillo al basso e Jacopo Battaglia alla batteria.
Sempre gli stessi da dodici anni!
Hanno pubblicato un’infinità di dischi: il primo fu Bromio nel 1999
Suonano un rock totale nel quale confluiscono mille influenze.
Sono la band italiana più conosciuta e stimata all’estero.

Alos:
Esiste un altro mondo oltre al nostro, un mondo nascosto all'interno di ogni specchio. Un mondo in cui le persone portano sul corpo i segni dei Ricordi Indelebili che plasmano il carattere ed il vissuto di una persona. La Signorina ?Alos è una di quel mondo, porta sul suo viso i segni delle ferite nell'anima di Stefania Pedretti. Ecco chi è ?Alos: l'alter-ego di Stefania, la sua immagine riflessa. Nei quadri di Stefania Pedretti vengono dipinte le donne, le persone di quel mondo e attraverso essi ?Alos ha trovato il passaggio per giungere a noi. Il percorso di Stefania Pedretti aggiunge con questo disco solista a nome ?Alos un tassello che ritengo di grande importanza, la crescita artistica di Stefania dall'esordio delle Allun nel 1999 è stata esponenziale, da un approccio tutto istintuale ed anarchicamente naive passando per gli OvO su Load fino a questo album che è praticamente un concept che mantiene ma evolve le prerogative stilistiche degli esordi. Credo che si tratti di uno dei casi artistici più originali, avanzati, interessanti ed al contempo non pretenziosi di questo inizio millennio nella musica italiana.

MOMBU: la nuova creatura voodoom di Luca T. Mai (ZU) e Antonio Zitarelli (NEO).
Musica grassa e torrentuosa con ritmiche magiche e ipntoiche, barriti da rituale voodoo ed uscite di rigore africano miste alla violenza sonora del jazz, dell'hardcore e del metal cara al duo.
  
  
  
Visite: 1998     
Soltanto gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Per lasciare il tuo commento, autenticati inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
Non ci sono commenti degli utenti per questo concerto

Informativa
In questo sito vengono utilizzati cookie, anche di terze parti, per fornire una migliore esperienza di navigazione. Nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l'utente personalmente. Per avere maggiori informazioni clicca qui. Se continui nella navigazione di questo sito accedendo a un qualunque elemento oppure chiudendo questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.

offlineCHAT - offline
Per chattare con i tuoi amici devi autenticarti inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
0