Cinematics + JoyCut + Mr. Man


Quando: venerdì 5 novembre 2010
Dove: Bologna
Genere: Rock, Indie, DJ set
Location: Covo Club
I Cinematics sono quattro ragazzi scozzesi che, ad un certo punto della loro vita (più o meno intorno alla fine dell'adolescenza) si sono trovati davanti ad un bivio: ordinare un altro giro di pinte ed entrare ufficialmente nel club degli alcolizzati delle Highlands, oppure rimediare qualche strumento di seconda mano ed iniziare a suonare. Nel primo album, "A Strange Education", che risale ormai al 2007, i quattro - che, nel frattempo, si sono trasferiti a Glasgow - non fanno mistero di aver passato gli ultimi anni a sentire e risentire i vecchi lp dei loro genitori, parenti, amici, macellai di fiducia, ecc. e a provare e riprovare svariate cover nel garage di quell'amico lì (con buona pace dei vicini di casa, che si sentivano schitarrare London Calling alle tre di notte).
Quello che viene fuori è però una straordinaria compilation, in cui campeggiano le influenze britanniche più disparate: in pratica un bignami degli ultimi 10 (e forse pure venti) anni di brit-music, in cui - davvero! - non manca proprio nessuno. Il filo conduttore di questo intelligente e ragionato riassunto musicale è una "musica melodica ed emotiva" al tempo stesso, che poggia sul connubio chitarra-basso (come a dire: Bloc Party + Editors) e sui ritmi wave danzerecci che danno al disco un intenso senso di Eighties (e che hanno fatto la fortuna di band quali i Franz Ferdinand).
Non è un peccato dunque se questi ragazzi partono con un saluto agli Hard-Fi - il tessuto sociale da cui provengono è quello - si fanno un giro dalle parti dei New Order e poi si cimentino in una specie di post punk ed il vocalist si prenda pure la licenza di un falsetto.
Dopo aver suonato in giro per il mondo ed aver assistito al crollo dell'etichetta TVT Records, i The Cinematics non mollano il colpo, pubblicano un secondo album autoprodotto e poi si sportano in Germania per mirare al cuore dell'Europa, terra dove il loro sound sembra andare per la maggiore, facendo un percorso spiritualmente inverso rispetto a quello effettuato dagli Editors anni or sono. Tornano così in studio alla ricerca di un sound più evoluto, maturo, che li riporti ad interessare il grande pubblico. Questo lavoro sta per vedere la luce con un EP che uscirà a Giugno 2010 in Italia e che sarà seguito a Settembre dal nuovo LP. La band sarà poi in Italia per cinque date, dove aver percorso durante l'estate il resto d'Europa!
  
  
  
Visite: 2049     
Soltanto gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Per lasciare il tuo commento, autenticati inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
Non ci sono commenti degli utenti per questo concerto

Informativa
In questo sito vengono utilizzati cookie, anche di terze parti, per fornire una migliore esperienza di navigazione. Nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l'utente personalmente. Per avere maggiori informazioni clicca qui. Se continui nella navigazione di questo sito accedendo a un qualunque elemento oppure chiudendo questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.

offlineCHAT - offline
Per chattare con i tuoi amici devi autenticarti inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
0