Gianluca Grignani


Quando: sabato 8 maggio 2010
Dove: Parma
Genere: Rock, Pop
Location: Teatro Regio
Sono aperte le prevendite per il concerto di Gianluca Grignani, “ROMANTICO ROCK SHOW TOUR”, in programma sabato 8 maggio 2010 presso il Teatro Regio di Parma.
ARCI, CAOS Organizzazione Spettacoli, in collaborazione col Comune di Parma – Assessorato alla Cultura, sono lieti di presentare un altro grande spettacolo: “ROMANTICO ROCK SHOW TOUR”, il nuovo tour teatrale di GIANLUCA GRIGNANI! Uno spettacolo di grande energia, di ritmi intensi e di amore celebrato e raccontato in ogni sua sfaccettatura, in una cornice suggestiva e d’eccellenza come quella del teatro.

Un ritorno nei teatri fortemente voluto dall’artista! L’intento di Gianluca Grignani è quello di coinvolgere completamente gli spettatori, ponendo al centro dello spettacolo innanzitutto la sua musica per creare l’effetto di un grande “abbraccio musicale” che consente una reale ed emozionante interazione tra palco e platea.
“ROMANTICO ROCK SHOW TOUR” sarà l’occasione per risentire i grandi successi del cantautore milanese ma anche per ascoltare, per la prima volta dal vivo, i brani contenuti nell’omonimo album, ultimo fortunato lavoro che, uscito lo scorso 29 gennaio è entrato subito nelle prime posizioni della classifica italiana.
Ad accompagnare sul palco Gianluca Grignani la sua band: Andrea Tripodi ‘testa fonica’ (chitarre, tastiere e programmazione), esperto musicista, fidata spalla dell’autore da anni che ha collaborato con Gianluca anche agli arrangiamenti dell’ultimo album, Diego Scaffidi (batteria), Alessandro Parilli (basso) e Mattia Tedesco (chitarra).

Biografia Gianluca Grignani

1994 La carriera di Gianluca Grignani inizia ufficialmente con la partecipazione per la categoria Giovani al 44° Festival di Sanremo, emozionando la vasta platea di sanremese con il singolo “La mia storia tra le dita”.

1995 La poetica inquieta di Grignani viene consacrata dallo strepitoso successo riscosso al Festival di Sanremo con il brano “Destinazione Paradiso”. Gianluca incide l’album d’esordio “Destinazione Paradiso”, che contiene un’altra canzone molto amata dai suoi fan, “Falco a metà”, e nel giro di un anno oltre all’Italia conquista il Sudamerica, arrivando a vendere 2 milioni di copie nel mondo. Un debutto così strepitoso ha come logica conseguenza la conquista del Telegatto come artista rivelazione dell’anno.

1996 Pubblica l’album “Fabbrica di plastica”, un’autentica rivoluzione per il mercato discografico italiano. Si tratta di un disco rock sperimentale con una ritmica serrata e arrangiamenti che vanno metabolizzati con più ascolti attenti. “Fabbrica di plastica”, un disco cult che continua a vendere ancora oggi, è innovativo a cominciare dalla copertina dell’edizione limitata, che viene realizzata con sfumature di colore differenti fra una copia e l’altra, rendendo ogni cd una copia unica sul piano grafico.

1998 Grignani prosegue nel suo processo di maturazione con l’album “Campi di popcorn”. Registrato a New York e interamente prodotto dallo stesso Grignani, questo disco è importante perché testimonia la ricerca di un percorso artistico personale: le dodici canzoni del cd sono dissimili fra loro nelle sonorità e nell’approccio lirico, eppure mantengono una totale coerenza di fondo.

1999 Gianluca Grignani torna protagonista del Festival di Sanremo con la canzone “Il giorno perfetto”, che diventa poi il titolo di un cd che ripercorre questi anni intensi attraverso remix, versioni acustiche, live e pezzi inediti. Scevra da logiche di mercato e realizzata per i fan, questa raccolta diventa subito un altro disco cult.

2000 In estate esce il suo quinto album “Sdraiato su una nuvola”: concepito in India, è il disco più introspettivo e cantautorale di Grignani, che scrive tutte le canzoni e le parti di quasi tutti gli strumenti. In questo disco, uno dei più amati in assoluto di suoi fan, convivono melodie sinuose e aperture armoniche dall’impatto sonoro prepotente. Gianluca scala i vertici delle classifiche di vendita con i singoli “Speciale” e “Le mie parole”.

2002 La terza partecipazione al Festival di Sanremo nella categoria “Big” con “Lacrime dalla Luna” è il preludio all’uscita del sesto album “Uguali e diversi”, che entra direttamente al numero uno in classifica e rimane per molte settimane fra i dischi più venduti grazie a ben cinque hit radiofoniche: “Lacrime dalla Luna”, “Uguali e diversi”, “L’estate”, “Lady Miami” e soprattutto “L’aiuola”, che diventa la colonna sonora dell’estate grazie a un arrangiamento graffiante e per lui inusuale, che rimarrà unico nel repertorio di Grignani.

2003 Il 7 settembre Gianluca sposa Francesca. A fine ottobre pubblica il greatest hits “Succo di vita”, che contiene i suoi successi più famosi rimasterizzati in digitale e due inediti: “Mi stracci il cuore (perdere il controllo)” e “Succo di vita”, che diventa anche il titolo di un successivo DVD con materiale inedito e una selezione dei migliori video girati da Grignani.

2005 Il 17 gennaio nasce la sua primogenita Ginevra. In attesa dell’uscita del nuovo cd “Il re del niente”, Gianluca Grignani viene premiato a Saint Vincent con la Grolla d’Oro per il Cinema 2005 grazie alla canzone “Che ne sarà di noi”, composta in collaborazione con Andrea Guerra (figlio del poeta Tonino Guerra) per la colonna sonora dell’omonimo film del regista diretto da Giovanni Veronesi.

2006 Il 10 giugno esce il nuovo album “IL RE DEL NIENTE”, sesto capitolo inedito, con inconfondibili ispirazioni sonore rintracciabili nel disco d’esordio “Destinazione Paradiso”, ma arricchite da dieci anni di evoluzione artistica.
La pubblicazione dell’album ha coinciso con un’ importante ed innovativa proposta. “Il Re Del Niente” è stato infatti pubblicato in due versioni: la prima standard e la seconda nella versione CD + Concerto – special edition. Per la prima volta è stata offerta la possibilità di acquistare con l’album anche l’ingresso ad un suo concerto, ed unire quindi i due aspetti, solitamente separati, della produzione di un artista: il disco e l’esibizione dal vivo.
I singoli estratti dall’album, “Bambina dallo spazio”, “Arrivi tu” e “Il re del niente” conquistano i vertici delle classifiche radiofoniche e permettono all’artista di aggiudicarsi due importanti riconoscimenti: il “Premio Mia Martini” e il “Premio Lunezia” per il valore letterario dei testi contenuti nell’album.
Nello stesso anno, ritroviamo Gianluca sul prestigiosissimo palco sanremese dove presenta il brano ‘Liberi di Sognare’ che ottiene un ottimo riscontro radiofonico e lo porta verso un lunghissimo tour estivo.

2008 Nel 2008 Gianluca Grignani torna ad esibirsi sul palco del 58° Festival di Sanremo con il brano ‘Cammina nel Sole’ , interamente firmato per musica e testi dall’artista, e che anticipa e da il nome al nuovo album di inediti che uscirà il 14 marzo.
Il 31 maggio nasce Giselle, secondogenita e sempre a maggio parte per un lungo tour estivo che lo vede impegnato fino ad ottobre. A novembre dello stesso anno, Gianluca comincia una tournée teatrale “Cammina nel Sole Tour – Unplugged 2008” in cui il cantautore si propone in chiave inedita e unplugged, una veste totalmente acustica e suggestiva, senza amplificazioni elettriche, uno show che permette così agli spettatori di godere di atmosfere intimistiche e dal grande impatto emotivo. Climi minimal per coreografie e scenografie che mantengono al centro dello spettacolo Gianluca, la sua musica e il suo pubblico. Scelta fortemente voluta dall’artista per poter arrivare più vicino alla gente e creare un’interazione attraverso un reciproco scambio di emozioni.
Il 14 novembre l’album viene ristampato nella speciale versione “Cammina Nel Sole Tour Edition”, contenente una nuova edizione di “Vuoi Vedere Che Ti Amo” in duetto con L’Aura, una personale interpretazione di “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco e alcune versioni live inedite dei suoi precedenti successi.

2009 Il 21 settembre nasce il suo terzogenito Giosuè Joshua. Mentre è in sala di registrazione per ultimare il suo nuovo album di inediti, Gianluca Grignani è diventato papà per la terza volta.

2010 Il 29 gennaio esce, su etichetta Sony Music, “Romantico Rock Show”. E’ il decimo album del cantautore milanese che torna, a due anni di distanza dall’ultimo cd, con un disco totalmente inedito: 11 brani, interamente scritti, parole e musica, da Gianluca Grignani, uno dei più prolifici autori italiani. 50 minuti di rock, di grande energia, di ritmi intensi e di amore celebrato e raccontato in ogni sua sfaccettatura.


Biglietti in prevendita: sono disponibili a partire da martedì 23 febbraio presso l’Arci Provinciale di Parma - (Via Testi, 4 – PR).

Per informazioni:
ARCI Provinciale e CAOS Organizzazione Spettacoli tel 0521-706214
  
  
  
Visite: 2481     
Soltanto gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Per lasciare il tuo commento, autenticati inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
Non ci sono commenti degli utenti per questo concerto

Informativa
In questo sito vengono utilizzati cookie, anche di terze parti, per fornire una migliore esperienza di navigazione. Nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l'utente personalmente. Per avere maggiori informazioni clicca qui. Se continui nella navigazione di questo sito accedendo a un qualunque elemento oppure chiudendo questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.

offlineCHAT - offline
Per chattare con i tuoi amici devi autenticarti inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
0