4° Raduno Nazionale Blues Made In Italy


4° Raduno Nazionale Blues Made In Italy

Sabato 12 ottobre 2013

4° Raduno Nazionale
Blues Made in Italy

Ritorna per il quarto anno consecutivo l'appuntamento dedicato al Blues, imperdibile attrazione per tutti gli appassionati che arriveranno da tutto il Paese e dall'estero, dove saranno riuniti gli artisti più rappresentativi del panorama Blues italiano. I numeri dei visitatori delle scorse edizioni parlano chiaro e questa consolidata realtà è ormai un fenomeno crescente.

Sabato 12 ottobre, a partire dalle ore 10:30, l'Area Exp di Cerea (VR), accoglierà il 4° Raduno Nazionale Blues Made in Italy, Ass. ne Culturale no-profit nata da un'idea del chitarrista Lorenz Zadro, presidente dell'associazione e appassionato cultore, e formata da un affiatato gruppo di promotori ed artisti italiani, votati al Blues e alla sua divulgazione.

Il raduno è una giornata-evento in cui, come ogni anno, salgono sul palco più di 50 blues band, per un totale di oltre 200 musicisti, per 15 ore ininterrotte di Blues. Una vera e propria maratona-live con “musica che parla ad ogni età”: si va infatti dalle giovani interessanti promesse già sulla strada maestra, ai veterani della scena Blues italiana. Un evento irrinunciabile che fa parlare di sé tutto l'anno grazie alla qualità proposta, ai numerosi scatti fotografici e ai filmati presenti nell'indelebile mondo del web.

E' un evento catalizzatore di energie e sinergie svolto grazie al lavoro di squadra con le riviste "Il Blues" e “Buscadero”, con associazioni come "Rootsway - Roots'n'Blues & Food Festival", “Italian Blues River”, “European Blues Union”, “La Valigia Blu”, “Kayman Records”, e con realtà live di successo come "Malcesine Blues Festival", "Piave Blues", “Mojo Station”, “Ameno Blues”, “Marco Fiume Blues Passion”, “Torrita Blues”, “Baia Domizia Blues”, “San Vito Blues & Soul Festival”, “Trasimeno Blues”, “Armonicando”, "Villa Blues", “South Italy Blues Connection” e “Sogliano Blues”.

L'obiettivo del movimento Blues Made In Italy è la valorizzazione di numerosi musicisti che stanno contribuendo alla storia del Blues italiano. Il raggiungimento di tale fine è anche per mezzo di azzeccate produzioni discografiche, riassuntive dei precedenti raduni, di mostre fotografiche ed artistiche. A queste iniziative viene infatti posto il logo associativo come vero proprio patrocinio equivalente ad un marchio di qualità.

La giornata del BMII darà spazio alla grande “maratona” che vedrà protagonisti band e musicisti solisti, provenienti dall'intero territorio italiano: Il Sindacato del Mojo, Nicolò Carozzi & Guido Perlini, Be Blues Band, One More Blues, Cek Franceschetti, Slidin' Charlie & Boo Shake, The Blind Catfish, Fabio Nobili Trio, The Blues Theater, Offline Band, Band of Men, Gabriele Dodero Blues Trio, Enrico Penati Harmonica Bluestime Group, Thomas Guiducci & The B-Folk Guys, Lukas
Insam Trio, Rough Combo, Baton Rouge Blues Band, Blue Cat Blues, Vladi Blues Band, Pasquale Aprile & The Zoo Blues Band, Just Bagons, The Head Hunters Blues Band, Meg Bluez Band, Vintage Factory, Bluestouch, Lady Blues, Martin's Gumbo Blues Band, Dodo Harmonica Kid, Morgana Blues Band, Konrad's Crew, Wild Bones, Mississippi Juke Joint Combo, Tito Blues Band, Slim, Cava Blues Band, Fast Frank & The Hot Shout Blues, Piero De Luca & Big Fat Mama, Andy Haze Blues Band, Blues Bones, The Poor Boys, Ali Bumaye, Belze Blues Band, Violetta Zironi, Joe Chiariello, Winston Wolf, The True Blues Band.

I vari set dal vivo proseguiranno fino a tarda sera, diretti e cronometrati dagli affermati e carismatici presentatori Franco Limido, Matteo Sansonetto e Valter Consalvi, attorniati dagli scatti dei fotografi più rappresentativi della scena Blues italiana.
Per festeggiare il quarto anno di attività, l'edizione 2013 chiuderà la serata, con le performance di alcuni ospiti che coroneranno l'evento portando sul palco tutta l'esperienza accumulata negli anni tra palchi e studi di registrazione, definiti veri e propri “pilastri portanti” del Blues italiano in tutte le sue sfaccettature: Robi Zonca, Claudio Bertolin, Veronica Sbergia & Max De Bernardi, Blue Stuff, One Man 100% Bluez, Maurizio Pugno, Stefano Zabeo e Oracle King.

A completamento di tutto ciò che nel mondo del Blues è cultura, durante la giornata saranno installate esposizioni di strumenti musicali artigianali, amplificatori, liuteria di varie aziende di settore, bizzarri lavori artistici, libri e dischi da collezione. Inoltre, nell'area, saranno esposti i prestigiosi dipinti a tutta parete di Stephanie “Océan” Ghizzoni.


Non resta quindi che dare appuntamento a tutti, pubblico e musicisti, al 12 ottobre 2013, presso l'Area Exp di Cerea (VR), che per tutti questi motivi è stata spesso definita dalla stampa “la capitale del Blues italiano”.
Sarà presente un'area enogastronomica interamente gestita dal Roses American Bar, e un'area con possibilità di degustazione di prodotti tipici della tradizione veneta gestita dall'azienda agricola Palazzetto Ardi.

INGRESSO LIBERO.

Per l'occasione è stato realizzato un video promozionale dell'evento:  

 

Il 4° raduno nazionale Blues Made In Italy è realizzato con il patrocinio del Comune di Cerea, Roses American Bar, ArteSound, Rock'n'Roll Store, Essetipicks, Margotto F.lli s.n.c., Plunz Special Harp, Epa Sound, Feelin' Good Productions.


Il manifesto è a cura di Wit Grafica & Comunicazione.
B&B consigliati:
Hotel Lini, fisso (+39) 0442.32.08.61 (Cerea, a 250mt.)
www.casanticarossato.it (Cerea, a 1km)
www.locandadivinis.it (Cerea, a circa 1,5km)
www.hotelromagnolo.com (Cerea, a circa 1,5km)
www.hotelpergola.com (Legnago, a circa 6km)
www.corte-samuele.it (Legnago, a circa 7km)
www.trerondini.it (Legnago, a circa 10km)
www.hotelvillabartolomea.it (Villa Bartolomea, a circa 15km)
Location:
AREA EXP
via Libertà, 57 - Cerea (VR)
www.areaexp.com
con la gestione di:
ROSES AMERICAN BAR / NOUVELLE ROSE
via Libertà, 80 - Cerea (VR)

(+39) 0442.320212
www.rosesamericanbar.it
organizzazione, info e/o prenotazioni:
LORENZ ZADRO

(+39) 329.56.65.948 (ore pasti)
www.zadrolorenz.com
www.bluesmadeinitaly.com

  
  
  
Visite: 1340     
Fonte: Lorenz Zadro
Soltanto gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Per lasciare il tuo commento, autenticati inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
Non ci sono commenti degli utenti per questo articolo

Informativa
In questo sito vengono utilizzati cookie, anche di terze parti, per fornire una migliore esperienza di navigazione. Nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l'utente personalmente. Per avere maggiori informazioni clicca qui. Se continui nella navigazione di questo sito accedendo a un qualunque elemento oppure chiudendo questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.

offlineCHAT - offline
Per chattare con i tuoi amici devi autenticarti inserendo nickname e password.
Se non sei un utente registrato, iscriviti gratuitamente su In-Giro.net.
0